SEMINARI

I Seminari di approfondimento disciplinare, tenuti generalmente da docenti esperti provenienti dal mondo della ricerca, sono aperti a tutti gli iscritti e ad altri docenti interessati e spesso affiancano i corsi di formazione.

Materiali di studio e di riflessione, presentazioni dei relatori, registrazioni, foto e schede didattiche relative a questi seminari sono rese disponibili sulla piattaforma Moodle dell’ANISN per tutti gli iscritti ai corsi e successivamente sono inseriti nell’area riservata ai soci su questo sito.

Negli ultimi anni si sono scelte tematiche unificanti di ampio respiro che coinvolgevano discipline diverse.

Nell’ a.s. 2018/19  presso l’Accademia Nazionale dei Lincei per il tema Cambiamenti accelerati dei nostri tempi nella natura, nella tecnologia e nella scienza gli interventi sono stati:

  • Dal qui e ora al nostro posto nel mondo, Nicoletta Lanciano   (Università Sapienza);
  • Esplorazioni del III millennio: caravelle nello spazio, Ernesto Palomba (INAF);
  • Nuove tecnologie da remoto per il monitoraggio della qualità ambientale, Francesco Petracchini (CNR);
  • Biomolecole e origine della vita: l’importanza dell’RNA, Pino Macino (Università Sapienza). 

Nell’a.s. 2019/20 e 2020/21 la stessa tematica è stata declinata su argomenti relativi allo Spazio e ai cambiamenti climatici, vista l’adesione della sezione al progetto ESERO e molti approfondimenti si sono svolti online sotto forma di webinar .

Nell’a.s. 2021/22, con la ripresa di attività in presenza o blended, dato  il tema del corso  Il Tempo e le STEAM: attività investigative per un tema trasversale, sono stati programmati i seminari seguenti:

In attesa di aggiornarvi sui seminari che si terranno nell’ambito del corso IBSE dell’a.s.2022/23, vogliamo menzionare alcuni seminari  organizzati nell’ambito del filone della paleontologia umana, che ha caratterizzato anche le ultime uscite della Sezione e gli interventi a Pagine di Natura e Scienza: L’ultimo neanderthal racconta, Prof. Giorgio Manzi ( Sapienza) e Racconti dal Quaternario, Prof. Italo Biddittu, scopritore di Argil.

 

Il PROSSIMO SEMINARIO: