Conoscere il Territorio

Nel corso del 2019 e 2020, prima che tutto fosse bloccato dalla pandemia, abbiamo svolto alcune uscite a carattere naturalistico a cui hanno partecipato i Soci, i loro familiari e amici.

Le mete  sono state, fra febbraio 2019 e febbraio 2020, la Tenuta di Castel Porziano, l’Oasi naturalistica del Lago di Alviano e il Parco Nazionale del Circeo. 

Per saperne di più!

Il periodo di pandemia ci ha costretto a lungo a casa , ma appena le condizioni sono state favorevoli abbiamo organizzato nuove uscite. Ecco che nel 2022, sulla base di  esperienze pregresse e di proposte di alcuni Soci , si è aperto un filone molto interessante legato alla paleontologia nel Lazio .

Il 7 maggio abbiamo svolto la prima uscita visitando la mattina l’Istituto Italiano di Paleontologia Umana di Anagni e nel pomeriggio il Museo Archeologico di Castro dei Volsci sotto la guida del Prof. Italo Biddittu, colui che ha rinvenuto i frammenti di cranio di Argil esposto nel Museo.

Il 18 giugno l’uscita ha visto la visita del Museo Preistorico di Pofi, ancora una volta impreziosita dalla presenza del prof. Biddittu , e nel pomeriggio delle Grotte di Pastena luogo di ritrovamenti di reperti in bronzo ed eclatante testimonianza di fenomeni carsici.

Per saperne di più!

Infine il  26 novembre abbiamo visitato il Museo di Casal dè Pazzi a Roma .

Il Museo occupa un’area di circa 400 mq e conserva una porzione dell’alveo di un antico fiume, che, circa 200.000 anni fa scorreva proprio dove ora sorge la struttura museale.
E’ stato davvero interessante percorrere con una sapiente visita guidata il giardino esterno e lo scavo del giacimento, che ha permesso di portare alla luce numerosi reperti geologici, paleontologici ed archeologici  nel pieno della città moderna.
Visita al Museo di Casal dè PazziReperto nell'alveo del Museo di Casal dè Pazzi

Prossima Uscita:
Nessun evento trovato!